LA FONDAZIONE PINO PASCALI ADERISCE ALLA 12. GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

/LA FONDAZIONE PINO PASCALI ADERISCE ALLA 12. GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

LA FONDAZIONE PINO PASCALI ADERISCE ALLA 12. GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

Il 15 ottobre apertura ad ingresso gratuito. Sarà possibile visitare la personale di Christiane Lohr, Premio Pino Pascali 2016, la collettiva realizzata nell’ambito di Adriawealth con gli artisti del territorio e l’opera per non vedenti dell’Associazione Informatici Senza Frontiere onlus.

Nell’ambito della Giornata del Contemporaneo indetta da AMACI, il 15 ottobre, sarà possibile visitare gratuitamente la mostra del XIX Premio Pino Pascali assegnato all’artista tedesca Christiane Löhr, presso la Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare.
Nata a Wiesbaden, Christiane Löhr vive e lavora tra Colonia e Prato. Ha studiato con Jannis Kounellis alla Kunstakademie di Düsseldorf. Il premio è stato assegnato da una giuria composta da Rosalba Branà, direttrice del Museo Pino Pascali, Antonio Frugis e Dobrila Denegri, critica d’arte. Christiane Löhr, hanno commentato, protagonista del panorama internazionale, crea raffinate opere e installazioni con elementi della natura, utilizzando semi, gambi, foglie di diverse piante, o elementi organici come i crini di cavallo. Maggiori informazioni su www.museopinopascali.it.
Nell’ambito di “Adriawealth”, finanziato dal programma Ipa Adriatic Cbc 2007-2013, in continuazione con quanto realizzato nell’ambito del progetto ArTVision – A Live Art Channel, la Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare propone, inoltre, una mostra retrospettiva che mette in luce alcuni dei risultati realizzati nel biennio tra il 2014 e il 2015.
Gli artisti coinvolti sono: Giuseppe Abate, Lulzim Alija, Dario Agrimi, Iginio Iurilli, Miki Carone, Francesco Schiavulli, Daniela Corbascio, Claudia Giannuli, Michele Giangrande, Pierpaolo Miccolis.
L’area didattica propone infine l’opera sensoriale tattile sonora dell’Associazione Informatici Senza Frontiere onlus, che riprende la versione storica del Baco da Setola di Pino Pascali, riprodotta dall’artista Giovanni Pedote e realizzata con un materiale analogo a quello utilizzato da Pascali. I non vedenti saranno accompagnati nell’esperienza sensoriale-tattile al buio, con un servizio che rende il Museo Pino Pascali tra i primi spazi museali in Italia ad aver sviluppato percorsi didattici dedicati a persone affette da questa disabilità.

Come di consueto, 24 musei AMACI e 1000 realtà in tutta Italia per il dodicesimo anno consecutivo aprono gratuitamente al pubblico i loro spazi e inaugurano ufficialmente la stagione dell’arte contemporanea. L’immagine guida dell’evento, Preghiera per l’Europa, è stata realizzata da Emilio Isgrò.


Info
:
Orario: dal martedì alla domenica ore 11-13 / 17-21. Lunedì chiuso.
Tel. 080.424.9534 – 333.2091920
(La biglietteria chiude mezz’ora prima del museo – biglietto 2 euro più eventuali riduzioni a chi ne ha diritto).
FONDAZIONE MUSEO PINO PASCALI
VIA PARCO DEL LAURO 119 – 70044 POLIGNANO A MARE (BA) – PH/fax: +39 080 4249534
www.museopinopascali.it
press: Santa Nastro, +39 3928928522, snastro@gmail.com

 

By |2018-11-01T12:07:42+00:00Ottobre 11th, 2016|Eventi|